Cosa dovresti sapere quando estrai criptovalute?

Molte persone che cercano un modo per fare soldi extra stanno prendendo in considerazione l'estrazione di criptovalute. Questo non è sorprendente. Il loro prezzo in costante crescita significa che anche l'interesse per loro è in aumento. Il mining di criptovalute sembra un buon modo per ottenere un reddito passivo. Tuttavia, il rapporto costo-efficacia può variare a causa delle spese elettriche o della potenza di elaborazione dell'hardware.

Un po' di tecnologia.

Il fondamento della criptovaluta Bitcoin è blockchain,cioè una rete di computer cooperanti che aggiornano e verificano il libro mastro distribuito. La sicurezza e la privacy della rete sono garantite da un protocollo decentralizzato. L'opposto sono le banche, che sono classificate come sistemi centralizzati.

Bitcoin funziona grazie all'algoritmo Proof-of-Work,ovvero proof of work, confermando le transazioni. La prova del lavoro viene mostrata all'intera rete. Sulla rete Bitcoin, gli utenti verificano contemporaneamente i blocchi delle transazioni e sono chiamati minatori Bitcoin. Possiedono minatori Bitcoin,che, grazie all'esecuzione di calcoli complessi, vengono ricompensati dalla rete con monete virtuali.

Come sono costruiti i minatori Bitcoin?

Attualmente, il ruolo principale nel mining di Bitcoin è giocato da schede grafiche o ASIC. Le prestazioni dei minatori di criptovaluta sono determinate dal numero di hash al secondo. I nodi di mining, chiamati nodi, utilizzano la potenza di calcolo per risolvere calcoli complessi. Il loro risultato è considerato un cosiddetto timbro di autenticazione. La ricompensa sotto forma di Bitcoin estratti e la commissione di transazione da operazioni confermate viene data al nodo che sarà il primo a calcolare il risultato corretto.

La qualità delle attrezzature minerarie determina la velocità di trovare la risposta giusta. Gli svantaggi del funzionamento della rete Bitcoin includono l'elevata domanda di elettricità. Quando si scava Bitcoin, vale la pena considerare un aumento delle bollette elettriche.

Estrazione della CPU.

Tale metodo è ora considerato obsoleto. Le possibilità di unità di mining con la CPU sono scarsee i tempi in cui chiunque potrebbe guadagnare unità di criptovaluta utilizzando la CPU sono finiti.

Gpu mining.

Qualche tempo dopo l'avvento di Bitcoin, i minatori si sono resi conto che i processori GPU sono molto più adatti per le operazioni sulle equazioni SHA-256, e quindi per l'estrazione di nuove unità di criptovaluta. Per questo motivo, la domanda di nuove schede grafiche sul mercato è aumentata e i produttori hanno iniziato a vendere schede grafiche alle mining farm. Ciò si è concluso con un aumento dei prezzi e un aumento dei tempi di attesa. La domanda da parte dei minatori ha significato che principalmente i giocatori hanno sofferto della procedura di mining di Bitcoin.

Scavare usando ASIC.

I minatori ASIC hanno cambiato per sempre il settore delle criptovalute. Gli ASIC sono molto, molto più veloci delle schede grafiche, principalmente perché sono progettati esclusivamente per risolvere un algoritmo di criptovaluta. Poiché sono creati esclusivamente per una specifica criptovaluta, non possono essere riprogrammati sotto un'altra.

Cos'è il mining di Bitcoin?

Questo processo comporta il calcolo della funzione hash dei blocchi successivi. Se viene trovata una tale stringa di numeri, viene presentata a tutti i nodi della rete e quando è corretta, il minatore riceve una certa quantità di valuta digitale. Se si immette in modo errato, tale codice viene ignorato.

Secondo il progetto del protocollo Bitcoin, ogni blocco viene creato ogni 10 minuti. È vero che nel caso di una maggiore potenza di calcolo, i blocchi possono essere creati più velocemente,ma ogni 2016 blocchi nel caso di Bitcoin, la blockchain viene verificata e abbinata alla potenza di calcolo di tutti i minatori, in modo che i blocchi vengano creati entro una distanza temporale di 10 minuti.

Poiché più persone che estraggono Bitcoin aumentano la potenza di calcolo complessiva della rete, ciò rende più difficile estrarre i blocchi. Guardando indietro, si può vedere che inizialmente un normale computer era sufficiente per estrarre Bitcoin, in seguito è stata aggiunta una GPU e infine sono stati prodotti minatori basati su ASIC dedicati. A questo punto, è quasi impossibile estrarre un blocco da 1 PC, e i minatori stanno estraendo criptovalute come parte della cooperazione nel cosiddetto " "piscine minerarie".

Cos'è il "dimezzamento"?

Ogni 210.000 blocchi estratti, che è circa ogni 4 anni, la rete dimezza la ricompensa per il mining di criptovaluta. Il processo continuerà fino al 2140 circa, che è la data di estrazione dell'ultimo Bitcoin. Più tardi, i principali guadagni dei minatori saranno una commissione.

Il dimezzamento ha un impatto sul prezzo di Bitcoin:

  • Il primo lo ha aumentato da $ 10 a $ 1200.
  • L'altro lo ha aumentato da $ 650 a $ 20.000.

L'impatto dei prezzi dell'elettricità sul prezzo di Bitcoin.

L'aumento dei prezzi dell'elettricità significa che l'interesse per il mining di criptovalute sta diminuendo. È meglio scavare dove i prezzi dell'energia sono bassi,il che si traduce nella redditività dell'estrazione mineraria.

Per ridurre i costi, alcuni dei minatori si spostano dove le bollette dell'elettricità sono più economiche e decidono persino di cambiare paese. Uno di questi obiettivi è l'Iran, dove il prezzo di 1 kWh è di 2 centesimi.

La direzione dello sviluppo del mining di Bitcoin.

L'obiettivo del settore è quello di automatizzare e aumentare la quantità di produzione, riducendone i costi. Il mining di criptovalute con computer ordinari è obsoleto e non redditizio. Ogni minatore di criptovaluta aggiuntivo aumenta la sicurezza della rete con la sua potenza di calcolo. La redditività del mining di Bitcoin e altre criptovalute dipenderà dal prezzo dell'elettricità e dal tasso di valore. Certamente, scavare non è una ricetta per soldi veloci. Poiché le criptovalute sono un campo di investimento molto rischioso,il rendimento potrebbe arrivare dopo anni o mai più.

Author

  • He describes himself as a cryptocurrency investment specialist. He had mined them many years earlier thanks to a self-constructed virtual coin excavator. Privately, he is passionate about hiking in the Karkonosze Mountains. In addition, he is a huge lover of photography, especially taking pictures of the mountains.

4.3 based on 3 reviews

3 commenti

  1. Author

    Bitcoin è un casinò virtuale. Se un Paese vuole inserirlo nel mercato, si mette anche nei guai. Mi chiedo quanto ancora debba scendere il prezzo dei token virtuali affinché le persone possano finalmente vederlo.

  2. Author

    Il progetto dietro le criptovalute è sinonimo di libertà. Dimostra persino che il sistema bancario non è necessario. Alcuni stati cercano di distruggere ciò che è ancora libero. Dopotutto, le criptovalute possono minacciare il vecchio ordine politico.

  3. Author

    Tutte le criptovalute basate su blockchain sono un’ottima soluzione per oggi. Guarda come l’inflazione rompe il nostro sistema finanziario. Guarda come i governi ristampano massicciamente il denaro per salvare l’economia. Solo le criptovalute decentralizzate possono fornire un mezzo di scambio semplice e accessibile.

Lascia un commento